PALLINE DI CASTAGNE E CIOCCOLATO

Ingredienti:

150 gr. di castagne secche – 50 gr. di cioccolato fondente (mezza tavoletta) – zucchero, quanto basta per ricoprirle – un pizzichino di sale

 

Preparazione

Mettete a bagno il giorno prima le castagne, poi cuocetele nella loro acqua e un pizzichino di sale. In pentola a pressione sono sufficienti 20/30 minuti, in pentola normale almeno il doppio. Grattugiate il cioccolato fondente in un piatto largo fondo. Aggiungete le castagne (leggermente raffreddate ) con poca della loro acqua e con una forchetta schiacciatele insieme al cioccolato. Formate delle palline e rotolatele sullo zucchero. Poi se volete stanno bene in quei cestini di carta per dolcetti piccoli.

 

Annunci
Pubblicato in Dolci | Lascia un commento

POLPETTINE DI CASTAGNE

Ingredienti

aceto balsamico q.b. – 300 gr. castagne – 4 cucchiai granaolio di oliva q.b. – 300 gr  ricottaspinaci q.b.  – prezzemolo q.b.  – sale q.b.   

Preparazione

Frulla al mixer 300 g di castagne lessate e sgusciate con 300 g di ricotta, 4 cucchiai di grana grattugiato, prezzemolo e sale. Forma delle polpette, disponile su una placca foderata di carta da forno e cuocile in forno già caldo a 200 °C  per 10-15 minuti, girandole a metà cottura. Servi le polpette con un’insalata di spinacini e castagne lessate e  gusciate, condita con olio, aceto balsamico e sale.

 

Pubblicato in Secondi | Lascia un commento

ZUPPA DI CASTAGNE E PATATE

Ingredienti per 4 persone

4 bei pugni di castagne –  4 patate – 250 gr di farro precotto (Se il farro non fosse precotto, lasciatelo a bagno una notte e lessatelo in acqua salata per un’ora) – 2 rametti di rosmarino – 4 foglie di salvia – 1 porro – brodo vegetale – pepe – olio

 

Preparazione

Sbucciate le castagne lasciando solo la pellicina esterna. Lessatele facendole bollire nell’acqua salata con una foglia di alloro. A metà cottura togliere la pellicina e finire di cuocerle a fuoco lento.                                                                            Preparate, in una pentola a parte del brodo vegetale.                  In un coccio, o una pentola dal fondo spesso, fate soffriggere nell’olio il porro, aggiungete le patate pelate e fatte a pezzetti e dopo un paio di minuti aggiungete gli odori (salvia e rosmarino) ed il brodo vegetale.                                        Continuate la cottura fino a quando le patate non sono cotte, aggiungete quindi le castagne (in parte intere ed in parte schiacciate con la forchetta) ed il farro.                              Completate la cottura.Prima di servire la zuppa con crostini abbrustoliti, aggiungete un po’ di pepe e lasciate intiepidire. E come sempre …buon appetito!

Pubblicato in Primi | Lascia un commento

PANCAKE AI MIRTILLI

 Ingredienti: 

gr 250 di farina –  ml 200 di latte – 2 cucchiai di zucchero a velo vanigliato – 1 cucchiaino di lievito in polvere – 1c ucchiaino di miele – gr 150 di mirtilli – sciroppo d’acero – burro

Preparazione:

Setacciare la farina in una ciotola, usando la frusta incorporare a filo il latte, lo zucchero, il lievito e il miele fino ad ottenere una pastella liscia e omogenea. Coprirla con la pellicola e riporla in frigo per 15 minuti.

Asciugare i mirtilli dopo averli lavati, metterne la metà nella pastella, scaldare un padellino antiaderente da 10/05 cm appena imburrato a fuoco medio, cuocere i pancake versando il composto con un mestolino, facendolo rassodare da entrambe i lati e imburrando di nuovo la padella.

Sistemare i pancake man mano su un piatto impilandoli e servirli con i rimanente mirtilli e lo sciroppo.

Pubblicato in Dolci | Lascia un commento

ROTOLINI DI ALICI AL FORNO CON VERZA

 

Ingredienti:

gr 400 di alici – gr 20 di capperi – gr 20 di pangrattato – gr 250 di pomodorini – la scorza di 1 limone – un  aglio – gr 80 di foglie di verza – olio – prezzemolo

Preparazione:

Immergere le foglie di verza in acqua bollente salata e cuocere per un paio di minuti. Scolarle e passarle sotto l’acqua fredda. Deliscare le alici aprendole a libro, lavarle e asciugarle con carta assorbente.Mescolare il pangrattato, tenendone da parte un po’, la scorza di limone, i capperi, l’aglio e il prezzemolo tritati. Tagliare la verza a liste grandi quanto le alici, cospargere ogni alice con il composto, posizionarci sopra un pezzo di verza e arrotolarle su se stesse facendone degli involtini, poi fermarli con degli stecchii e terminare infilandoci sopra mezzo pomodorino.

Disporre i rotolini su una teglia ricoperta con la carta forno, cospargere di olio e con il rimanente pangrattato, infornare a forno caldo per circa 10 minuti.

 

Pubblicato in Antipasti | Lascia un commento

GNOCCHETTI DI CECI AI FRUTTI DI MARE

Ingredienti:

gr 480 di ceci lessati – gr 100 di farro – gr 500 di frutti di mare (cozze, mazzancolle, calamaretti) – 1cucchiaio di olio extravergine – ½ bicchiere di vino bianco – 1 rametto di prezzemolo – sale

Preparazione:

Frullare i ceci aggiungendo, se necessario, acqua di cottura per ottenere una crema omogenea, aggiungere un pizzico di sale e il farro fino ad avere una pasta non troppo compatta. Fare dei gnocchetti regolari e metterli in un vassoio cospargendoli con farina e mettere in frigo per 30 minuti.

In un padella con l’olio far saltare i frutti di mare a fiamma viva, sfumare con il vino bianco e finire la cottura. Cuocere gli gnocchetti finché non vengono a galla e far saltare nella padella con i frutti di mare.

 

Pubblicato in Primi | Lascia un commento

INSALATA CON GAMBERI

 Ingredienti: 

20 code di gambero – 2 finocchi tondi – 1 costa di sedano – 1 mela – 2 cucchiai di maionese – 1 limone non trattato – 1 cucchiaino di pasta di rafano – 1 ciuffo di cerfoglio – olio extravergine – sale e pepe in grani Preparazione:

Pulire i finocchi e togliere i filamenti dal sedano. Tagliare le verdure e la mela a bastoncini. Sgusciare i gamberi lasciando la coda e togliere il filo nero quindi lessarli. Grattugiare la scorza di limone e spremere il succo. In una casseruola in acqua salata bollire la scorza di limone, il  cerfoglio e qualche grano di pepe per 2/3 minuti. In una ciotola mettere la maionese col succo di limone e la pasta di rafano, aggiungere olio, sale e pepe con la quale  in una insalatiera si condiranno i gamberi, le verdure con la mela. Guarnire con rametti di cerfoglio.

 

 

Pubblicato in Pesce | Lascia un commento